Meteo: da domenica ciclone freddo con pioggia e neve a quote molto basse

Graziano Brotto

Graziano Brotto Categoria: - Pubblicato il 23-02-2023

Vortice in avvicinamento all'Italia, si va verso una fase di maltempo invernale con neve a bassa quota

METEO SINO AL 1° MARZO 2023, ANALISI E PREVISIONE

Lo scenario meteo sta cambiando, con l’anticiclone che si va indebolendo ad opera di infiltrazioni d’aria umida. Un vortice di bassa pressione si sta scavando sulla Spagna e sul Mediterraneo Occidentale, favorendo l’intensificazione del flusso di correnti meridionali. Sarà lo stesso vortice poi a raggiungere l’Italia nel fine settimana, dove verrà a scontrarsi con aria più fredda d’origine artica.

Le prime deboli piogge al Nord e su alcuni settori delle regioni centrali sono legate al flusso umido che anticipa la fase perturbata del fine settimana. Le precipitazioni più organizzate dovrebbero arrivare nel corso di sabato a partire dalla Sardegna ed in estensione ai settori peninsulari, a seguito del progressivo avvicinamento del vortice dalla Spagna.

L’arrivo della perturbazione da ovest coinciderà con la discesa di aria fredda artica, che sfonderà con prepotenza dalla Porta della Bora già dalle prime ore di domenica ed aggancerà la depressione mediterranea, destinata a rinvigorirsi.  Le temperature caleranno in modo importante da domenica al Nord e poi al Centro Italia.

Ci sarà notevole maltempo al Centro-Sud e su parte del Nord, con quota neve che crollerà a quote particolarmente basse sulle aree del Settentrione interessate dalle precipitazioni e su parte del Centro Italia. Il freddo sarà poi protagonista in avvio di settimana sul Centro-Nord, con ancora neve possibile sino a quote localmente pianeggianti. Il Sud non risentirà invece più di tanto del freddo.

NEL DETTAGLIO

Venerdì 24 Febbraio: qualche locale debole pioggia interesserà il Nord, peggiora dalla sera da ovest con precipitazioni più diffuse sulla Liguria di Levante. Verso sera le prime piogge coinvolgeranno anche la Toscana Centro-Settentrionale, l’Umbria e il nord della Sardegna. I venti rinforzeranno da Scirocco con temperature in aumento al Centro-Sud.

Sabato 25 Febbraio: giornata ancora di relativa attesa, con nubi e qualche locale piovasco sul Centro Italia e sul Nord-Est. Dal pomeriggio peggiora in Sardegna e poi sulle aree peninsulari delle regioni centrali per l’arrivo del ramo attivo della perturbazione.

Domenica 26 Febbraio: maltempo più diffuso, arriva neve a bassa quota o in pianura dalla sera su Emilia, Piemonte, settori toscani ed entroterra marchigiano.

Ulteriori tendenze meteo: avvio settimana decisamente invernale, specie al Nord con neve fino in pianura al Nord attesa anche su Torino e Milano.

Le Previsioni Meteo in Italia da UP Meteo.