Nel weekend nuova tempesta atlantica, ma sono in arrivo altre perturbazioni

Graziano Brotto

Graziano Brotto Categoria: Previsioni - Pubblicato il 03-11-2023

Nel weekend nuova intensa perturbazione atlantica all'assalto portera tanta pioggia e venti ancora burrascosi

METEO SINO ALL’8 NOVEMBRE 2023, ANALISI E PREVISIONE

La tempesta Ciaran tocca anche l’Italia causando condizioni meteo avverse soprattutto al Centro-Nord, tra piogge, forti temporali, nubifragi e venti particolarmente sostenuti con raffiche anche oltre i 100 all’ora. Il grosso del maltempo colpisce zone già duramente provate nei giorni scorsi dalle eccessive piogge e quindi il pericolo di criticità sarà inevitabile e ci attende una fase difficile.

Il maltempo dovrebbe estendersi a tutto il Centro-Sud, dopo aver picchiato duramente al Nord. Ci attende un tipico episodio perturbato di stampo autunnale. Questa volta abbiamo a che fare anche con la neve sulle Alpi, che finalmente si spingerà ben sotto la quota dei 2000 metri grazie all’afflusso d’aria più fredda in quota di origine nord-atlantica.

Il viavai di perturbazioni continuerà anche nel weekend e per la prossima settimana, a conferma di un avvio di Novembre nel segno delle perturbazioni atlantiche che potranno portare altri elevati quantitativi di pioggia. I venti continueranno a spirare sostenuti occidentali, con mareggiate sulle coste esposte. Il regime atlantico continuerà a dominare la scena europea.

Un ulteriore fronte agirà nella prima parte di sabato con maggiori effetti al Sud, mentre una seconda perturbazione più organizzata entrerà in scena alla fine di sabato e caratterizzerà poi il tempo anche della domenica. Ci attendono di nuovo forti piogge, che metteranno ancora a dura prova le zone già martoriate che faticheranno ad assorbire così tanta acqua.

NEL DETTAGLIO

Venerdì 3 Novembre: il maltempo si sposterà al Centro-Sud ed al Nord-Est, con neve sulle Alpi già dai 1300 metri. Ampie aperture al Nord-Ovest. Rovesci sparsi anche in Sardegna e gran parte del Centro-Sud, specie lungo i versanti tirrenici dove ci attendiamo temporali.

Sabato 4 Novembre: in avvio di giornata rovesci al Sud, anche forti sul Basso Tirreno. Dal pomeriggio-sera arriveranno delle piogge al Nord, per via di una nuova perturbazione.

Domenica 5 Novembre: il grosso del maltempo si sposterà sul Centro Italia, specie lato tirrenico.

Ulteriori tendenze meteo: il flusso atlantico continuerà incessante anche durante la prossima settimana, con occasione per ulteriori passaggi perturbati guidati da un’ampia depressione che dominerà la scena europea.

Consulta le previsioni del tempo aggiornate per la tua città o regione in Italia.